Abi e Cab

Banca-impresa .com vi offre un servizio utilissimo per la ricerca del codice ABI e del CAB della vostra banca. Selezionate nel modulo sottostante la banca e la cittÓ dove siete clienti.

Seleziona la tua banca :


Seleziona una banca
Ricerca
Cambio valuta




Per i numeri decimali utilizzare la virgola
I tassi di cambio sono presi in tempo reale da yahoo!Finanza

Bilancio

La contabilitá aziendale

La regolamentazione dell'attività aziendale richiede la registrazione delle singole operazioni di acquisto e di vendita di beni e servizi in un documento - la fattura,- che è alla base della successiva aggregazione e rendicontazione.
La fattura documento, datato e soggetto a registrazione contestuale progressiva sui libri aziendali, che contiene le seguenti informazioni:

• identificazione del venditore
• identificazione del compratore
• descrizione e prezzo del bene o servizio scambiato
• indicazione di quanto soggetto a prelievo fiscale diretto da parte della collettività

La registrazione concerne da una parte le fatture attive (emesse dall'azienda, che sostanziano una richiesta di pagamento da parte di terzi) e dall'altra quelle passive (ricevute dall'azienda, che sostanziano un obbligo di pagamento a terzi) e comporta la definizione successiva di due date:

• quella di emissione della fattura, che materializza una aspettativa di pagamento
• quella di pagamento della fattura, che soddisfa tale aspettativa

Le registrazioni sui libri contabili dell'azienda mirano ad ordinare, per date successive, per materia, per cliente o fornitore, per valore della transazione, il succedersi delle operazioni aziendali.
La sommatoria delle fatture attive datate nell'ambito nell'anno di riferimento documentano i ricavi dell'azienda , la sommatoria di quelle passive documentano i costi sostenuti dall'azienda. L'equilibrio tra ricavi e costi definisce il risultato operativo dell'azienda, profitto se i primi superano i secondi, perdita se i secondi superano i primi.

Le registrazioni. sui libri contabili mirano a rappresentare la realtà e la dinamica dell'azienda in modo dettagliato, sia per quanto riguarda la scansione dei tempi, sia per quanto riguarda la specificazione dei prodotti e servizi acquistati, venduti, a magazzino, dei fornitori e clienti, del personale in servizio e delle lavorazioni acquisite dall'esterno.

Il bilancio mira invece ad aggregare la grande quantità di operazioni registrate con i ente in poche oste significative e comparabili con quelle della generalità delle aziende in modo da consentire il massimo livello di confrontabilità tra aziende diverse e spesso molto diverse, anche per mantenere un criterio di equità nella divulgazione di dati gestionali all'esterno dell'azienda. Si ricordi che bilanci vengono depositati nei tribunali per consentirne una valutazione di aderenza a leggi e regolamenti vigenti e alla camera di Commercio, che sono tenute a riordinarli secondo criteri generali e darne documentazione pronta a semplice richiesta, non motivata, di chiunque lo desideri, in modo da assicurare il massimo di informazione sull'attività delle aziende.