Abi e Cab

Banca-impresa .com vi offre un servizio utilissimo per la ricerca del codice ABI e del CAB della vostra banca. Selezionate nel modulo sottostante la banca e la cittÓ dove siete clienti.

Seleziona la tua banca :


Seleziona una banca
Ricerca
Cambio valuta




Per i numeri decimali utilizzare la virgola
I tassi di cambio sono presi in tempo reale da yahoo!Finanza

L'iva

Gli sconti mercantili

Nelle operazioni commerciali è frequente l'applicazione di sconti mercantili, consistenti in riduzioni percentuali di prezzo accordate dal venditore al compratore. Lo sconto mercantile può essere incondizionato o condizionato.

Lo sconto mercantile è incondizionato se concesso al compratore senza che questi debba sottostare a specifiche condizioni.

La funzione dello sconto mercantile è di determinare i prezzi differenziandoli in base alle politiche di vendita aziendali. Le percentuali di sconto incondizionato, concordate fra i contraenti alla stipulazione del contratto, sono portate in fattura in diminuzione del prezzo della merce.

Lo sconto mercantile è condizionato quando è sottoposto a condizione e viene praticato solo se si verifica la condizione posta.

Si parla di sconto condizionato quando al cliente viene offerta una scelta tra due o più soluzioni alternative, una delle quali è appunto accompagnata dalla concessione dello sconto.

Il caso più frequente di sconto condizionato è lo sconto per pronta cassa: al compratore viene proposta l'alternativa tra il pagamento a pronti con uno sconto mercantile, ad esempio del 2%, oppure il pagamento dilazionato, ad esempio a 90 giorni, a prezzo pieno. Solo nel caso in cui il compratore opti per il pagamento a pronti gli verrà riconosciuto lo sconto.

Poichè, di solito, il compratore sceglie la condizione di pagamento in un momento successivo a quello dell'emissione della fattura, lo sconto condizionato è indicato in fattura nella parte descrittiva, ma non viene dedotto dall'importo delle merci.